Ai Mondiali di Russia 2018, anche la Squadra Isopan!

27 Giu 2018
Volgograd Arena

Grazie ad Isopan Rus, divisione russa di Isopan, l'azienda ha fornito i pannelli isolanti necessari al completamento degli stadi di Volgograd e di Rostov sul Don.

Brasile, Svizzera, Tunisia, Inghilterra, Uruguay, Arabia Saudita, Nigeria, Islanda, Corea del Sud, Messico, Egitto, Croazia, Giappone e Polonia: sono queste le Nazionali che, nella fase a gironi di Russia 2018, si sono sfidate e si sfideranno all'interno degli stadi di Volgograd, ex Stalingrado, e di Rostov sul Don, sui quali sventola anche il Tricolore.

Sebbene, infatti, la Nazionale azzurra non sia riuscita ad approdare alla Coppa del Mondo, il Bel Paese è comunque ben rappresentato in terra sovietica poiché la “Serie A” delle aziende italiane sta fattivamente ed operosamente contribuendo alla riuscita dell’evento sportivo: tra queste Technogym, Codest, Cimolai e soprattutto Isopan, che ha fornito i propri prodotti per la costruzione delle coperture della Volgograd Arena e della Rostov Arena.

Isopan Rus, l'azienda controllata di Manni Group, è presente dal 2015 sulle rive del fiume Volga con un importante stabilimento produttivo: «Per la costruzione dei due stadi – ha spiegato Stefano Rossi, Direttore commerciale di Isopan Rus – abbiamo fornito i pannelli utilizzati per realizzare delle strutture all’interno dello spazio dello stadio. A Volgograd l’Arena è un’opera all’avanguardia dotata di tecnologie moderne, molto interessante dal punto di vista strutturale ed esteticamente affascinante, frutto di investimenti importanti avvenuti non solo sugli stadi, ma anche sulle infrastrutture come gli aeroporti. A Rostov, ad esempio, è stato realizzato un enorme, nuovo aeroporto da zero!».

Accanto all'arena di Volgograd, anche lo stadio di Rostov ha previsto un lungo lavoro iniziato nel 2014 e che ha portato alla realizzazione di una struttura dalle forme irregolari e moderne; ha una capienza massima di 45 mila spettatori, adatta, quindi, ad ospitare anche uno degli ottavi di finale, quello che si disputerà il 2 luglio.

«Isopan Rus – ha ripreso il Direttore commerciale – è l'unica azienda europea che opera in questo mercato con uno stabilimento tra i più moderni al mondo: i nostri valori aggiunti sono stati, senza dubbio, la qualità del prodotto, la puntualità nelle consegne e la solidità finanziaria che ci hanno permesso, e ci permettono tuttora, di lavorare anche su commesse di considerevoli dimensioni. I progetti dello stadio di Volgograd e di quello di Rostov sul Don sono stati molto interessanti: abbiamo, inoltre, partecipato alla costruzione di strutture limitrofe a quelle sportive, dove il nostro contributo aggiunto, oltre al prodotto in sé, è stato il costante e puntuale sostegno in fase di progettazione».

La collaborazione tra Isopan e le aziende russe è stata la chiave di volta dell'intero progetto: «Abbiamo registrato – ha spiegato Giuseppe Manni, Presidente del Gruppo – una grande sintonia, perfino inaspettata, nei confronti degli operatori italiani: i russi hanno una profonda stima ed ammirazione per noi, senza quella nota di gelosia che hanno per esempio nei confronti della Germania. Non si sentono in competizione. E poi hanno ammirazione anche per la componente estetica che si può mettere nella produzione industriale. Qui si lavora bene».

E, quindi, a questo punto non ci resta che tifare Russia!

Rimani aggiornato su tutte le novità Isopan

Iscriviti alla newsletter

  • La Volgograd Arena in costruzione
  • La Volgograd Arena in costruzione_Photo by Mike from Pexels
  • La Rostov Arena

Isopan S.p.A. | Partita IVA 00286420609 | Codice Fiscale 02528470152
ITA © 2016 Manni Group S.p.A. | Partita IVA 02960130231

Privacy Policy