La leggerezza e il design del sistema di facciate ventilate Arkwall

13 Set 2018
Facciate ventilate Arkwall, Volgograd Museum

Non solo facilità di manutenzione, isolamento termico, acustico ed efficienza energetica: Arkwall sviluppato da Isopan è il sistema per facciate ventilate caratterizzato da una spiccata attenzione al dettaglio estetico. Tra gli esempi di progetti realizzati con il sistema Arkwall di Isopan, il Museo di Volgograd.

7.000 mq divisi in un piano terra ed un piano rialzato soppalcato, al cui interno trovano posto una hall, negozi, bar e uffici amministrativi, ma anche una sala conferenze da 130 posti a sedere e un’ampia sala espositiva divisa secondo i periodi storici della storia russa: siamo al Museo interattivo “Russia. La mia storia”, realizzato a Volgograd, città industriale della Russia europea che sorge sulle rive del fiume Volga. Suggestivo e unico nel suo genere fin dall’aspetto esterno dove le precise lavorazioni di incisione e perforazione della facciata ventilata richiamano i caratteristici ornamenti floreali ispirati alla tradizione sovietica: design e funzionalità dell’edificio completati dalle tecnologie innovative che lo rendono isolato termicamente ed acusticamente, facile da mantenere ed energeticamente efficiente.

La suggestiva soluzione architettonica in grado di coniugare tecnologia e design con la quale è stato completato l’involucro del Museo interattivo, è il sistema Arkwall di Isopan, l’azienda che nel 2015 proprio nella città russa ha inaugurato lo stabilimento produttivo Isopan Rus. Arkwall è un sistema pensato per le facciate ventilate costituito da pannelli di rivestimento in HPL, High Pressure Laminate, a completamento delle pareti di pannelli isolanti in lana minerale o poliuretano: rivestire un edificio con questa soluzione equivale a ricoprirlo con un abito elegante, di qualità ed ‘adeguato’ al contesto esterno.

Struttura e tecnologia delle facciate ventilate

In genere, una facciata ventilata è costituita da una struttura metallica portante fissata alla parete dell’edificio mediante staffe che permettono di creare un’intercapedine d’aria ed è formata da quattro strati:

  1. Strato isolante continuo applicato sulla parete esterna
  1. Intercapedine di ventilazione
  1. Struttura di sostegno del rivestimento esterno
  1. Rivestimento esterno

Sia i sistemi di ancoraggio, a vista o a scomparsa, che il rivestimento esterno delle pareti Arkwall influiscono sull’estetica dell’edificio; i materiali scelti e disponibili consentono anche un’eccellente resistenza al fuoco e, in generale, agli agenti esterni come la pioggia, il freddo o il caldo.

Grazie alle facciate ventilate Arkwall è, infatti, possibile eliminare i ponti termici, causa di condensa e muffa, e creare uno scudo contro il calore estivo, perché permettono l’ottenimento di un isolamento termico ed acustico continuo grazie ai pannelli sandwich in lana minerale o poliuretano.

Rimani aggiornato su tutte le novità Isopan

Iscriviti alla newsletter

ITA © 2016 Manni Group S.p.A | Partita IVA 00286420609

Privacy Policy