Savona è la prima città europea ad essere certificata LEED for Cities

9 Ago 2018
Savona prima città certificata LEED for Cities

Sostenibilità ambientale, benessere sociale, salute, istruzione, gestione dei rifiuti e sicurezza: sono questi i criteri che hanno consentito a Savona di essere insignita del titolo di prima città europea certificata con il Protocollo LEED for Cities.

Ripensare alle nostre prendendo in considerazione tutti gli aspetti, le problematiche e le esigenze di chi le abita. Non solo, quindi, traffico o raccolta differenziata, ma anche risparmio energetico ed idrico, welfare, sicurezza e istruzione dei cittadini: è per questo che a fine 2016 è nato il Protocollo LEED for Cities (Leadership in Energy and Environmental Design) rivolto alla misurazione e alla gestione di tutti i servizi urbani. Protocollo che ha recentemente concesso al Comune di Savona di essere insignito, per primo in Europa, della Certificazione LEED for Cities.

«Il compito della Certificazione – ha confermato Ilaria Caprioglio, primo cittadino del Comune ligure – è quello di valutare la sostenibilità globale urbana, non solo in un’ottica di consumi, ma anche di benessere sociale e sicurezza. Sono rientrate nel progetto LEED for Cities anche città americane, cinesi e coreane: Savona, alla fine, è risultata la realtà più attenta ai temi della sostenibilità e per questo è stata premiata con la Certificazione LEED for Cities. Anche se ci vorranno ancora un po’ di anni – ha chiosato il Sindaco savonese –, il nostro compito è quello di far compiere alla città un percorso programmatico virtuoso e a lungo termine che la renda un’eccellenza europea».

 

Smart Polygeneration Microgrid + Smart Energy Building

Il Green Building Council USA ed il Green Business Certification Inc. hanno assegnato a Savona la Certificazione grazie soprattutto all’eccellenza delle politiche energetiche della città che prendono ispirazione dal modello dell'Università di Genova. Il Campus universitario di Savona, in collaborazione con Siemens Italia, ha sviluppato la Smart Polygeneration Microgrid in combinazione con lo Smart Energy Building, un sistema intelligente in grado di gestire in modo efficiente l’energia prodotta internamente, bilanciando generazione e carichi, con conseguenti risparmi economici e riducendo l’impatto ambientale dal punto di vista delle emissioni di CO2. Questi strumenti nelle mani degli amministratori della città ne guidano la trasformazione verso un centro urbano a basso impatto ambientale.

Come spiegano sul portale del Green Building Council Italia: “Relativamente al benessere sociale, la città ha dimostrato di garantire sicurezza e salute ai suoi cittadini, grazie ai parametri di alta qualità dell’aria, che dimostrano l’assenza di condizioni di rischio per i gruppi più vulnerabili della popolazione, attuando azioni per mitigare gli inquinamenti urbani. Inoltre, la polizia locale ha evidenziato che il livello di criminalità in città è vicino allo zero, aspetto che rende Savona una città sicura e vivibile, senza particolari emergenze sociali”.

 

Cos’è LEED for Cities?

LEED for Cities è un sistema di certificazione che si occupa della pianificazione e dello sviluppo dei centri urbani nella sua totalità, con l’intento di migliorare le condizioni di vita per i cittadini dal punto di vista della sostenibilità ambientale e del benessere sociale.

«La valutazione della sostenibilità degli edifici sta facendo degli importanti salti di qualità e di scala» ha spiegato Giuliano Dall’Ò, Presidente di GBC Italia. «Il passaggio da protocolli che riguardano gli edifici a protocolli che riguardano le comunità era già stato avviato con il protocollo LEED for Neighborhood Development. Con il Protocollo LEED for Cities tuttavia abbiamo notato una vera accelerazione e siamo veramente orgogliosi che una delle prime città certificate a scala mondiale, e la prima città europea, sia una città italiana: Savona. Un ringraziamento particolare va al Sindaco Ilaria Caprioglio che, grazie alla sua determinazione, ha dimostrato come sia possibile realizzare dei progetti che sembrano impossibili: un esempio concreto di buona politica».

Rimani aggiornato su tutte le novità Isopan

Iscriviti alla newsletter

Isopan S.p.A. | Partita IVA 00286420609 | Codice Fiscale 02528470152
ITA © 2016 Manni Group S.p.A. | Partita IVA 02960130231

Privacy Policy