Scheggia: il nuovo “ingresso” ad Arte Sella

18 Dic 2019
Una struttura modulare immersa nei boschi della Valsugana, ideata e realizzata dagli studenti di YACademy con il GreenROOF di Isopan.

Una “scheggia” in larice, in perfetta sintonia con la natura e con le installazioni di Arte Sella, percorso espositivo di arte contemporanea lungo i sentieri della foresta di Borgo Valsugana. Scheggia è il nuovo welcome point di Arte Sella, ideato da quattro giovani progettisti del corso in Architettura per il Paesaggio di YACademy: Michele Dematté, Hanna Czerniakowska, Chiara Rinaldoni e Sara Donato.

YACademy è la scuola post-laurea di Young Architect Competition, società promotrice di concorsi di progettazione e già partner di Manni Group nella realizzazione del contest Manni Group Design Award.

La sfida lanciata ai progettisti, che pone l’ambiente naturale come palcoscenico della progettazione, è stata l’ideazione di una struttura funzionale e al tempo stesso sostenibile, in relazione con il contesto: da un lato la natura montana della Valsugana, dall’altro le opere delle firme di architettura più prestigiose al mondo, quali Kengo Kuma, Eduardo Souto De Moura e Michele de Lucchi, che costellano il percorso naturale e artistico di Arte Sella.

Scheggia è un modulo prefabbricato in 3D la cui copertura è stata realizzata con una tecnologia firmata Isopan e Daku Italia: GreenROOF, il tetto verde che integra il verde estensivo con una copertura piana realizzata in Isodeck PVSteel, pannello sandwich bilamiera grecato di Isopan, composto da una lamiera esterna rivestita in pvc, protettivo ed impermeabile, di Renolit Alkorplan. L’isolamento termico è garantito dall’anima isolante in schiuma poliuretanica o lana minerale. Importante il coinvolgimento di Velux che ha contribuito alla copertura con l’inserimento della sua tecnologia Curvetech, la finestra per tetti piani.

Il concept dell’opera è stato sviluppato con il coordinamento di Emanuele Montibeller, direttore artistico di Arte Sella, Alessandro Cecchini, CEO di YAC, e Matteo Agnoletto, docente dell’Università di Bologna. Le operazioni di ingegnerizzazione, curate da Marco Imperadori del Politecnico di Milano, si sono focalizzate sull’aspetto dinamico della struttura che, con il suo lato obliquo, richiama alla memoria proprio il movimento di una scheggia.

L’info point accoglie i visitatori di Arte Sella tutti i giorni, in tutte le stagioni, nell’area di Malga Costa e del giardino di Villa Strobele. Da qui parte un percorso alla scoperta delle opere monumentali di Arte Sella, tra le quali la Cattedrale Vegetale, il Teatro di Arte Sella, il Terzo Paradiso e Trabucco di Montagna.

 

Photo Credits @ YAC Srl

Rimani aggiornato su tutte le novità Isopan

Iscriviti alla newsletter

Isopan S.p.A. | Partita IVA 00286420609 | Codice Fiscale 02528470152
ITA © 2016 Manni Group S.p.A. | Partita IVA 02960130231

Privacy Policy